Bruno Frank

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Bruno Frank

Bruno Frank (1887 – 1945), romanziere, drammaturgo e sceneggiatore tedesco.

Incipit di La figlia[modifica]

Perfino nella Vienna gioconda e tollerante del 1913, che a un membro dell'aristocrazia dell'impero permetteva, si può dire, qualunque cosa, gli affari di donne, di gioco e i duelli del conte Franz von Pattay avevano a un certo punto toccato il limite che non si poteva più fingere di ignorare, sicché fu disposto il suo trasferimento in una delle guarnigioni nord-orientali della monarchia.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progetti[modifica]