Byzantium

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Byzantium

Immagine Beach and Pier, Hastings - geograph.org.uk - 1563686.jpg.
Titolo originale

Byzantium

Lingua originale inglese
Paese Irlanda, Regno Unito
Anno 2012
Genere azione, drammatico, orrore
Regia Neil Jordan
Soggetto basato sulla pièce teatrale di Moira Buffini
Sceneggiatura Moira Buffini
Produttore William D. Johnson, Sam Englebardt, Stephen Woolley, Alan Moloney, Elizabeth Karlsen, Redmond Morris (co-produttore)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Byzantium, film irlandese del 2012 con Gemma Arterton e Saoirse Ronan, regia di Neil Jordan.

Incipit[modifica]

La mia storia non potrà mai essere raccontata. L'ho scritta e riscritta, ovunque trovassi un rifugio. Scrivo di ciò che non posso parlare. La verità. Scrivo tutto quello che so e poi affido le pagine al vento. Sarà lui a decidere dove portarle. (Eleanor)

Frasi[modifica]

  • La mia storia inizia con Clara. Un giorno finirà con lei. Clara, gli annali segreti. La mia salvatrice. Il mio fardello. La mia Musa. (Eleanor)
  • Arriva un momento nella nostra vita in cui i segreti andrebbero svelati. Tu hai molti segreti, non è vero? (Robert)
  • Cammino e il passato cammina con me. Rivive. (Eleanor)
  • Io mi ricordo tutto. È il mio fardello. (Eleanor)
  • Soltanto chi è pronto a morire, avrà in dono la vita eterna. (Eleanor)
  • La perla rimane pura per sempre, mentre la polpa dell'ostrica le marcisce intorno. (Eleanor)
  • È un dato di fatto che il giorno in cui si nasce, è il giorno in cui è più facile morire. Molti innocenti sono uccisi da mani materne più che da mani sconosciute. Mia madre provò ad uccidermi, ma l'amore glielo impedì. (Eleanor)
  • Gli esseri umani hanno il bisogno di raccontare storie. È un elemento fondamentale che li unisce. È attraverso a queste storie che siamo in grado di capire noi stessi. E siamo in grado di capire anche il mondo. (Kevin)
  • Saranno solo le vostre esperienze personali a dare voce alla vostra creatività. (Kevin)
  • Ho commesso un errore fatale: ho avuto pietà. (Clara)

Dialoghi[modifica]

  • Eleanor [legge la pagina strappata]: Avrebbe dovuto soffocare la bambina appena fosse venuta al mondo, ma qualcosa l'aveva fermata. Aveva ascoltato il battito del suo cuore e sentito il profumo della sua testa. L'amore l'aveva confusa. [Rivolgendosi a Robert] È solo una pagina strappata, come ha detto lei.
    Robert: Ma racconta pur sempre una storia. Si riesce a sentire.
  • Eleanor: Il mio nome è Eleanor Webb.
    Robert: Eleanor Webb, io sono pronto.
    Eleanor: Ne è sicuro?
    Robert: Ho già trascorso abbastanza tempo qui giù. Mi devi credere.

Explicit[modifica]

Sono Eleanor Webb. Ho affidato la mia storia al vento. Nessuno la racconterà più. Per me ha inizio una nuova vita. (Eleanor)

Altri progetti[modifica]