Vai al contenuto

Callisto Zanotti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Tomba di Callisto Zanotti nella Certosa di Bologna

Giovanni Andrea Callisto Zanotti (1737 o 1738 – 1817), compositore italiano.

Citazioni su Callisto Zanotti[modifica]

  • L'abate Callisto Zanotti [...] aveva composto il Dixit, ed io vi trovai tutti i segni d'un genio originale e colto, i movimenti ed i passaggi erano ben contrastati, e per dirla in linguaggio pittorico, nell'esecuzione di questa musica si scorgevano non solo le luci e le ombre, ma pure le mezze tinte; andava da un motivo all'altro per gradazioni così piane ed insensibili, da sembrare sempre opera delia Natura, quantunque condotta da grandissima arte. Gli accompagnamenti erano tutti bene appropriati, i ritornelli esprimevano tutti qualche cosa, la melodia era sempre nuova e piena di gusto, e il tutto formava un insieme vigilato da un grande ingegno e una profonda scienza. Insomma, raramente ho provato, nella mia vita, più piacere a udir musica come questa volta. (Charles Burney)

Altri progetti[modifica]