Camille Mauclair

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Camille Mauclair (Félix Vallotton, 1898)

Camille Mauclair (1872 – 1945), poeta, scrittore e critico d'arte francese.

Citazioni di Camille Mauclair[modifica]

  • I suoi paesaggi dell'Estaque trasformano questa adorabile località d'oro e di zaffiro in un lugubre pantano color piombo, dove mai la luce ha potuto sorridere. Il nome di Cézanne resterà unito alla più memorabile burla d'arte degli ultimi quindici anni.[1] (da La Revue Bleue, 21 ottobre 1904)
  • Monet eccelle anche nel sentire "il disegno della luce" se si può osare una tale espressione.[2]

Note[modifica]

  1. Citato in Stefania Lapenta, Cézanne, I Classici dell'arte, Rizzoli – Skira, Milano, 2003, pp. 183-188 e frontespizio. ISBN 88-7624-186-8
  2. Citato in Fortunato Bellonzi, Il disegno della luce, in Monet al Jeu de Paume, Istituto Geografico De Agostini, Novara, 1981, p. 7.

Altri progetti[modifica]