Claude Monet

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Claude Monet, autoritratto, 1886

Claude-Oscar Monet (1840-1926), pittore francese.

Senza fonte[modifica]

  • Ho voluto la perfezione e ho rovinato quello che andava bene.
  • Io dipingo come un uccello canta.
  • Sono costretto a continue trasformazioni, perché tutto cresce e rinverdisce. Insomma, a forza di trasformazioni, io seguo la natura senza poterla afferrare, e poi questo fiume che scende, risale, un giorno verde, poi giallo, oggi pomeriggio asciutto e domani sarà un torrente.

Altri progetti[modifica]