Capo Giuseppe

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Capo Giuseppe, 1877

Capo Giuseppe o Giuseppe il Giovane, in inglese Chief Joseph, Heinmot Tooyalakekt (In-Mut-too-yah-lat-lat) (1840 – 1904), condottiero nativo americano della tribù dei Nasi Forati.

  • La terra è madre di tutti e tutti devono avere su essa eguali diritti. È come sperare che i fiumi possano andare controcorrente il credere che un uomo nato libero possa essere felice, quando lo si costringe e quando gli si toglie la libertà di andare dove vuole.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Albino Luciani, Illustrissimi, Edizioni APE Mursia, 1979, p. 36.

Altri progetti[modifica]