Vai al contenuto

Castagno

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Un castagno

Citazioni sul castagno.

  • Aquila era una bella città. D'estate la notte faceva fresco e la primavera degli Abruzzi era la più bella d'Italia. Ma quel che era bello era l'autunno per andare a caccia nei boschi di castagni. (Ernest Hemingway)
  • I fiori del castagno [...] si tengono dritti come i ceri degli altari. (Karen Blixen)
  • I viali, non spazzati, affondati nelle foglie. Foglie di pioppo viola scuro, chiare di castagno, colore del miele, e sopra alcune foglie di castagno grandissime, intatte, dorate. (Rainer Maria Rilke)
  • Per te i tuguri sentono il tumulto | or del paiolo che inquïeto oscilla; | per te la fiamma sotto quel singulto crepita e brilla; || tu, pio castagno, solo tu, l'assai | doni al villano che non ha che il sole; | tu solo il chicco, il buon di più, tu dài alla sua prole; || ha da te la sua bruna vaccherella | tiepido il letto e non desìa la stoppia; | ha da te l'avo tremulo la bella fiamma che scoppia. || Scoppia con gioia stridula la scorza | de' rami tuoi, co' frutti tuoi la grata | pentola brontola. (Giovanni Pascoli)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]