Castlevania: The Dracula X Chronicles

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Castlevania: The Dracula X Chronicles

Titolo originale

悪魔城ドラキュラ Xクロニクル
Akuma jō Dorakyura Ekkusu Kuronikuru

Ideazione Koji Igarashi (produttore), Ayami Kojima (designer)
Sviluppo Konami
Pubblicazione Konami
Anno 2007
Genere piattaforme
Tema horror
Piattaforma PlayStation Portable, PlayStation Vita
Serie Castlevania

Castlevania: The Dracula X Chronicles, videogioco del 2007, remake di Akumajō Dracula X Chi no Rondo del 1993, decimo capitolo della serie Castlevania.

Incipit[modifica]

Ai bei tempi andati, la pace regnava tra gli uomini. Il timore del domani non esisteva, nel loro cuore. All'ombra della pace e del benessere si annidava, però, allora come ora, il male. Stanchi del benessere e della pace, anime oscure si adunarono, richiamando il male con il loro sangue maledetto perché soggiogasse il mondo, portandolo infine alla rovina.
Dopo cent'anni, il maligno si era destato. Può trasformarsi in pipistrello, lupo o nebbia. Ama la notte. Succhia il sangue delle fanciulle e vive in eterno. Il padrone del castello dannato, il signore del male, il Conte Dracula è sorto.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]