Vai al contenuto

Chi giace nella mia bara?

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Chi giace nella mia bara?

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Dead Ringer

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1964
Genere thriller
Regia Paul Henreid
Soggetto Rian James (romanzo)
Sceneggiatura Albert Beich, Oscar Millard
Produttore William H. Wright
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Chi giace nella mia bara?, film statunitense del 1964 con Bette Davis, regia di Paul Henreid.

Frasi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • Il denaro non è un problema. Quanto pensi che ti occorra? (Margaret) [ultime parole]
  • Il tempo guarisce, e la consolazione della fede deve sostenerci. (Anna)
  • Le uniche cose che mi interessano ora sei tu, e una bella Maserati nell'ordine. (Tony)
  • Voi una volta mi diceste che tanti uomini ricchi morti per attacchi di cuore giacciono nella bara con un carico di arsenico nello stomaco. (Jim)

Dialoghi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • Margaret: Tu mi detesti cordialmente, vero? Non mi hai mai perdonato in tutti questi anni.
    Edith: E perché?! Dimmi solo un motivo!
    Margaret: Siamo sorelle.
    Edith: Purtroppo. E va' all'inferno!
  • Edith: Sentite, vi siete mai svegliato sotto l'impressione di essere tutto tutto solo? Ecco, io parlo di una solitudine assoluta. Nessuno, nessun essere sulla terra, solamente l'oscurità intorno a voi e quel... quel terribile, pauroso senso di vuoto. Non mi riconoscete? Non mi riconosci più, Jim? No, non sono Margaret, io non ho ucciso Frank Delorca, io sono Edith, Jim!
    Jim: Signora Delorca, non so cosa speriate dicendomi questo, ma voi non potreste essere Edith per tutto l'oro del mondo! La mia Edith era una donna che un uomo doveva reputarsi fortunato di incontrare nella vita! Era una persona semplice e buona, dolce, gentile, onesta, e voi non conoscete neanche il significato di queste parole. Edith non avrebbe mai ucciso sua sorella, non avrebbe fatto male a una mosca.

Citazioni su Chi giace nella mia bara?[modifica]

  • Ancora in doppio ruolo, B. Davis cerca di galvanizzare un dramma (già fatto nel 1946 con Dolores Del Rio) turgido, effettistico e inverosimile, ma, a modo suo, affascinante. (il Morandini)

Altri progetti[modifica]