Chicco Testa

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Chicco Testa a veDrò 2010

Enrico Testa, detto Chicco (1952 – vivente), politico e dirigente industriale italiano.

Citazioni di Chicco Testa[modifica]

  • Allora si può amare la natura? Quel che è certo è che lei non ama noi. Semplicemente se ne frega. Fa il suo lavoro, è una macchina che produce vita e morte e in cui la fa da padrone l'istinto di sopravvivenza.[1]
  • [...] gli impianti nucleari hanno tenuto, hanno "retto botta" [...]. Chi trae spunto da questa tragedia per fare polemica sul nucleare è uno sciacallo, visto che ci troviamo di fronte a uno dei più grandi terremoti nella storia del mondo. Questo la dice lunga sul livello di certi politici.[2]
  • Il risultato è di grandissimo interesse politico. La battaglia è stata dura per i grossi interessi in campo.[3]
  • [A Mario Tozzi] Non ti permettere di dire che io guadagno dei soldi perché ti spacco la faccia, è chiaro?[4]

Note[modifica]

  1. Da Contro (la) natura, con Patrizia Feletig, Marsilio Editore, Venezia, 2015, p. 21. ISBN 978-88-317-1956-8.
  2. In merito all'incidente alla centrale nucleare di Fukushima, in seguito al terremoto di Sendai dell'11 marzo 2011; citato in Giappone, Testa: "Impianti nucleari hanno retto, no sciacallaggio", TMNews.it, 11 marzo 2011.
  3. In merito al risultato positivo del referendum del 1987 contro il nucleare civile; citato in Nasce il Forum nucleare italiano per promuovere dibattito e informazione sull'atomo, Il Sole 24 Ore.com, 27 luglio 2007.
  4. Durante un dibattito sulla reintroduzione delle centrali nucleari in Italia, mentre pensava di non essere udibile al microfono, nel corso della trasmissione televisiva Cominciamo Bene, Rai 3, 12 maggio 2010, ; visibile su Tv.Repubblica.it.

Altri progetti[modifica]