Christian Lacroix

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Christian Lacroix nel 2018

Christian Lacroix (1951 – vivente), stilista francese.

Citazioni di Christian Lacroix[modifica]

  • Mia mamma diceva sempre che il troppo non era mai abbastanza.[1]
  • [Arles] È la mia città natale, è particolare, è antica, storica e moderna: tutto ciò che amo. Non assomiglia a nessun’altra città al mondo. E i suoi abitanti sono a volte molto complicati, a volte molto spassosi. Il nord incontra il sud, l’oriente si mischia all’occidente. Ci si può sentire in Italia, in Spagna, tra cavali e tori, ci si può sentire greci o romani, o in pieno 18esimo secolo. Costumi sontuosi, musica classica, persino il ministro della cultura francese è di Arles, le rassegne internazionali di fotografia sono nate proprio lì. In breve, tutto ciò che riguarda questa città ha formato me e il mio lavoro da couturier.[2]
  • Non ci sono più regole. Se moda significa non imitare la propria vicina, allora la amo. Amo quando non ci si conformi ad un diktat, amo quando inventiamo il nostro personalissimo stile. Come fosse la rappresentazione di un modo di essere. Naturale, sincero, autentico, audace o semplice che sia.[2]

Note[modifica]

  1. Citato da Simone Vertua Incontri di menti: Dries Van Noten e Christian Lacroix, lofficielitalia.com, 26 febbraio 2020.
  2. a b Citato da“La couture tradizionale non esiste più, le edizioni limitate ci fanno uscire dal nostro mondo banalizzato”, marieclaire.com, 22 marzo 2018.

Altri progetti[modifica]