Moda

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Una modella

Citazioni sulla moda.

  • C'è una sola grande moda: la giovinezza. (Leo Longanesi)
  • Chi teme la moda è immerso in essa comunque | e d'essa intriso come un cardo dal gambo reciso. (Lucio Battisti)
  • È da moltissimo tempo che sono in questo campo, e so perfettamente che non c'è niente di peggio che seguire una moda sbagliata. (Elim Garak, Star Trek: Deep Space Nine)
  • È quasi impossibile individuare con esattezza l'inizio di una moda. Quando una tendenza comincia a sembrare una moda, ormai non ha più origini chiare e il tentativo di rintracciarle nel passato risulta di gran lunga più difficile che non, poniamo, trovare le sorgenti del Nilo. In primo luogo una moda ha probabilmente più sorgenti, e in secondo luogo riguarda il comportamento umano. (Connie Willis)
  • Moda: Io sono la Moda, tua sorella.
    Morte: Mia sorella?
    Moda: Sì: non ti ricordi che tutte e due siamo nate dalla Caducità? (Giacomo Leopardi, Operette morali)
  • L'alta moda è morta. (Roberto Capucci)
  • La moda deforma. (Davide Rondoni)
  • La moda è donna, perché la moda è l’incostanza del non-senso, la quale conosce soltanto una conseguenza, quella di diventare sempre più folle. (Søren Kierkegaard)
  • La moda qualcuno la segue, qualcuno la vende, qualcuno la fa. Come il cinema, la moda (alta, media o nana, che sia) è una realtà visiva\immaginale, ma pure concreta e commerciale. È come il mudra nel quale l'indice, che indica la direzione va collegato alla potenza del pollice. Ma se la moda più o meno in voga è un riferimento inevitabile nel mondo dei non pazzi, l'Alta Moda è uno strumento per apparire straordinari nel mondo comune ed essere in regola nel mondo del privilegio. La moda è un mare che resta sempre al suo posto, fatto di onde che si avvicendano sempre uguali e sempre diverse. (Ottavio Rosati)
  • Le stylist stanno distruggendo la moda. Vestono le star per i red carpet e le ragazze pensano che per essere vestite bene bisogna agghindarsi così. Vedi donne bellissime che sembrano vecchie, dei manichini. Gwyneth Paltrow è fantastica ma il giorno dopo è tremenda. E in giro vedi solo ragazze indottrinate. (Barbara Hulanicki)
  • Moda: personalità che puoi comprare. (John Oliver)
  • Nella moda, o sei in o vieni fatto a pezzetti. La migliore in questo è Heidi Klum. (Lobo)
  • Non tutto ciò che è "di moda" è davvero "attuale". (Paolo Rossi)
  • Ogni generazione ride delle mode vecchie, ma segue religiosamente quelle nuove. (Henry David Thoreau)
  • Ogni occasione è buona per autogratificarsi con la moda. (Glee)
  • Poche, perché poche hanno personalità. Una davvero elegante è Kate Moss, capace di mescolare un capo di H&M con un pezzo d'alta moda. Ha educazione alla moda. Dote rara. Che spesso non hanno nemmeno gli stilisti. (Barbara Hulanicki)
  • Si rinunci per moda, per smania di novità, per affettazione di scienza, si rinneghi l'arte nostra, il nostro istinto, quel nostro fare sicuro spontaneo naturale sensibile abbagliante di luce, è assurdo e stupido. (Giuseppe Verdi)
  • Tutti i vizi, quando sono di moda, passano per virtù. (Molière)
  • Una moda è caduca, non perché sia arbitraria e capricciosa, sì perché rappresentava qualche cosa di fugace, ma non perciò meno vero ed esatto, dell'anima collettiva ch'essa è destinata a rappresentare nella sua continuità.
    La donna, andando dal sarto a scegliersi un vestito, non veste sé, veste il proprio tempo. Anzi, tutt'insieme la donna col suo vestito, è ella stessa veste alla nudità del suo tempo. (Massimo Bontempelli)

Karl Lagerfeld[modifica]

  • La moda è come la musica: tante note con cui giocare. E ognuno può comporre la sua melodia.
  • La moda è superficiale. Bisogna accettare questo dato di fatto se si sceglie di lavorarci.
  • La moda è un gioco che va preso molto sul serio.
  • Nella moda bisogna sempre abbattere per poi ricostruire, amare ciò che si è detestato e detestare ciò che si è amato.

Proverbi italiani[modifica]

  • Ben puoi mangiare a modo tuo, ma devi vestire a modo altrui.
  • Chi serve la moda, serve una gran tiranna.
  • I pazzi inventano la moda e i savi la adottano.
  • I vestiti si portano il primo anno per amore e il secondo per forza.
  • Il diavolo va sempre all'ultima moda.
  • Il mantello copre il brutto e il bello.
  • La moda determina il prezzo delle merci e il valore delle virtù.
  • La moda è la maggior tiranna del mondo.
  • La moda entra dappertutto.
  • La moda va e viene.
  • Ogni moda passa per bella.
  • Piuttosto fuor del mondo, che fuor di moda.
  • Se andar nudo fosse di moda, nessuna fanciulla porterebbe camicia.

Bibliografia[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]