Chukwuemeka Odumegwu Ojukwu

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Chukwuemeka Odumegwu Ojukwu, 1969

Chukwuemeka Odumegwu Ojukwu (1933 – 2011), politico e militare nigeriano.

Citazioni di Ojukwu[modifica]

  • Dall'inizio di questa guerra gli americani hanno tentato di lavarsene le mani. Essi dicono che il problema nigeriano è anzitutto un problema africano, e per di più nella zona di influenza britannica. Per tradizione gli americani non colpiscono i loro alleati alle spalle. Essi appoggiano l'atteggiamento della Gran Bretagna, almeno moralmente. Ma come potenza-guida mondiale essi non potranno sempre tenersi fuori da un tale macello. Essi non hanno fatto nulla finora, ma dovranno fare qualche cosa.[1]
  • Fino a quando sarò in vita io, il Biafra vivrà. Se io dovessi morire, questo nobile ideale cadrebbe rapidamente nell'oblio.[2]

Dichiarazione post-bellica

da Text of the Statement by General Ojukwu on the Situation in Defeated Biafra, The New York Times, 16 gennaio 1970

  • Abbiamo combattuto per tre anni contro incombenti avversità. Abbiamo condotto la guerra in modo nettamente opposto a quello delle orde nigeriane. Noi eravamo sempre consapevoli della nostra limitazione e perciò non abbiamo mai interrotto i nostri sforzi per la pace e una soluzione negoziata.
For three years we have fought against overwhelming odds. Our conduct of the war has contrasted sharply with that of the Nigerian hordes. We were always aware of our limitation and therefore have never discontinued our efforts for peace and a negotiated settlement.
  • Abbiamo posto fiducia sulla coscienza del mondo per rispettare i diritti del nostro popolo all'autogoverno e alla sicurezza. Siamo stati frustrati dalla cospirazione internazionale contro gli interessi dell'africano. Eppure, credendo nella giustizia della nostra causa e il trionfo inevitabile della verità sulla falsità, inferiori per numero ed armamenti, per tre estenuanti anni abbiamo respinto con risolutezza, a mani nude, un nemico implacabile.
We had relied on the conscience of the world to respect the rights of our people to self‐determination and security. We have been frustrated by an international conspiracy against the interest of the African. Yet, believing in the justice of our cause and the ultimate triumph of truth over false hood, outnumbered and out gunned, we have grimly held back the unrelenting enemy for three grueling years with bare hands.
  • Durante questa guerra, la Nigeria si è distinta per una mancanza di controllo sulle sue forze armate. È quindi estremamente improbabile che, incoraggiata dall'ebbrezza di una vittoria militare inaspettata, essa potrebbe esercitare una qualsiasi misura di controllo sulle sue forze tuttora scatenate.
Nigeria throughout this war has distinguished her self for a lack of control over her armed forces. It is therefore most unlikely that, flushed with intoxication of an unexpected military victory, she will be able to exercise any measure of control on her forces now on the rampage.
  • L'unico motivo che sta dietro la determinazione della Nigeria di erigere una cortina di ferro sopra il Biafra ed escludere gli osservatori internazionali, le agenzie di soccorso e i giornalisti che non ha attentamente selezionato, è di far sì che le atrocità che inevitabilmente commetterà in Biafra rimangano nascoste e non segnalate nella stampa di tutto il mondo.
The sole motive behind Nigeria's determination to draw an iron curtain over Biafra and exclude international observers, relief agencies, journalists whom they have not carefully picked themselves, is to make sure that the atrocities they will certainly carry out in Biafra are unseen and unreported in the world press.
  • Abbiamo combattuto come combattono gli eroi. Abbiamo osato come solo gli dei osano. Siamo disillusi dall'insensibilità del mondo verso il dramma del nostro popolo. Eppure, poiché la nostra causa è giusta, crediamo di non aver perso la guerra, crediamo solo che il campo di battaglia è cambiato. Siamo sicuri che il Biafra sopravviverà.
We have fought as heroes fight. We have dared as only gods dare. We are disillusioned by the world's insensitivity to the plight of our people. Yet because our cause is just, we believe we have not lost the war, only that the battle field has changed. We are convinced that Biafra will survive.
  • Il Biafra è nato dal sangue degli innocenti massacrati in Nigeria durante i pogrom del 1966. Il Biafra vivrà in eterno non come un sogno ma come la personificazione delle speranze amate di un popolo che vede nello stabilimento di questo territorio un'ultima speranza per la pace e la sicurezza. Il Biafra non può essere distrutto con la sola forza delle armi.
Biafra was born out of the blood of innocents slaughtered in Nigeria during the pogroms of 1966. Biafra will ever live not as a dream but as the crystalization of the cherished hopes of a people who see in the establishment of this territory a last hope for peace and security. Biafra cannot be destroyed by mere force of arms.

Citazioni su Ojukwu[modifica]

  • Dove si trova ora Ojukwu? Certo egli sta godendosi il denaro accumulato a spese del popolo. (Yakubu Gowon)

Note[modifica]

  1. Citato in Chi sono i progressisti in Nigeria?, L'Unità, 31 luglio 1968
  2. Citato in La fine del Biafra, L'Unità, 18 gennaio 1970

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]