Clive Bell

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Clive Bell

Arthur Clive Howard Bell (1881 – 1964), critico d'arte britannico.

Senza fonte[modifica]

  • Cercherò di descrivere il grado della mia emozione estetica. Questo ritengo sia la funzione della critica.
  • Il benessere arrivò con la classe borghese.
  • L'arte e la religione sono, dopo tutto, due strade attraverso le quali gli uomini fuggono dalla realtà concreta nel desiderio dell'estasi.
  • Lasciate che gli altri artisti abbiano abbastanza di cui cibarsi e gli strumenti del loro commercio: non chiedetegli nulla. Le cose materiali rendono la vita dell'artista tanto miserevole da essere sgradevole, e nessuno in grado di comprendere l'arte difenderà coloro in cui il demone divino regna sovrano.
  • Si può dire che "forma significante" è la forma dietro la quale noi cogliamo il senso della realtà ultima.
  • Una descrizione di "arte" datami da un bravo artista, è che ciò che egli cercava di esprimere in un quadro è "un'appassionata contemplazione di forme".

Altri progetti[modifica]