Collo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Un collo umano maschile

Citazioni sul collo.

  • Certo, finché sei vivo tieni su il collo. (Romeo e Giulietta)
  • Dal collo in giù, l'uomo vale un paio di dollari al giorno. Dal collo in su, vale qualunque cosa la sua mente sia in grado di produrre. (Jeffery Deaver)
  • Il mio corpo appartiene a mio marito, ma quello che faccio dal collo in su è tutta un'altra storia. (Celebrity)
  • Il mondo è diviso in due, amico mio: quelli che hanno la corda al collo e quelli che la tagliano. Solo che il collo dentro la corda è il mio, sono io che rischio, perciò la prossima volta voglio più della metà. (Il buono, il brutto, il cattivo)
  • Le spalle di una donna sono gli avamposti della sua mistica. Il suo collo, se è vivo, ha tutto il mistero di una città di confine; di una terra di nessuno. È il conflitto fra la mente e il corpo. Vedi... il tuo colore naturale darebbe risalto ai tuoi occhi. (L'avvocato del diavolo)
  • Per chi come me soffre di pappagorgia, e non ha propriamente un collo alla Modigliani. (Roberto Mattioli)
  • Potrei dire che mi ha baciato sul collo e basta. Sarebbe più semplice. Ma sarebbe anche una menzogna, nel senso più puro della parola.
    La verità è che io desideravo che lui mi baciasse sul collo con ogni molecola del mio essere, con tutta me stessa, e quando l'ha fatto le sue erano le labbra di un angelo, inviato dal cielo in risposta alle mie ferventi preghiere. (Cody McFadyen)
  • Tutto s'accomoda fuorché l'osso del collo. (proverbio italiano)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]