Vai al contenuto

Concha Espina

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Concha Espina (1920 circa)

Maria de la Concepción Jesusa Basilisa Espina y García, nota come Concha Espina (1869 – 1955), scrittrice spagnola.

Citazioni su Concha Espina[modifica]

  • La novità degli uomini, che popolano il mondo poetico di Concha Espina, non consiste tanto nella foggia paesana delle loro vesti, nella stranezza dei loro riti e dei loro pregiudizi o nella originale bizzarrìa del loro dialogo; consiste nello spasimo delle loro voci dolorose, nella solenne poesia della loro anima quando su vi soffiano le raffiche della tragedia. (Ezio Levi)
  • Nella vita presente e nella storia del passato Concha Espina crede suo compito attuare questa attenta indagine del dolore femminile, per estrarre da quel dolore tutta la dolce ed accorata poesia che ivi è riposta. Quasi tutte le figure femminili, che Concha Espina pone sulla scena, sono figure dolorose e sono figure tragiche. (Ezio Levi)

Altri progetti[modifica]