Costantino VIII

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Histamenon di Costantino VIII, sull'altra faccia, a sinistra, l'immagine di Cristo

Costantino VIII (960 – 1028), imperatore bizantino.

Citazioni su Costantino VIII[modifica]

  • Costantino, snervato dall'effeminatezza, consentiva volentieri a non essere stimato, purché avesse la libertà di abbandonarsi allo stravizzo: la compagnia dei libertini, che componevano la sua corte, lo compensava del disprezzo dei suoi soldati ch'ei non conosceva, ma ai quali era noto; e l'unico sentimento, che gl'inspirava la superiorità di suo fratello [Basilio II], era quello di compiangerlo d'essersi incaricato della pesante soma d'un impero. (Charles Le Beau)

Altri progetti[modifica]