Vai al contenuto

Dina (nome)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Dina, nome proprio femminile.

Citazioni sul nome Dina[modifica]

  • È incredibile che qualche madre abbia chiamato di nuovo Dina la figlia. Eppure qualcuno l'ha fatto. Forse potreste immaginare che sono stata qualcosa di più che una sigla senza voce nel testo. Forse lo avrete captato nella musica del mio nome: la prima vocale alta e limpida, come quando una madre chiama la figlia al tramonto; la seconda sommessa, per scambiarsi sottovoce dei segreti sul cuscino. Dii-nah. (Anita Diamant)
  • L'Egitto ama il fiore di loto perché non muore mai, lo stesso quando le persone sono amate davvero. Ecco perché qualcosa di insignificante come un nome di sole due sillabe, una forte e chiara e una delicata, evoca gli innumerevoli sorrisi, le lacrime e i sogni di tutta una vita. (La tenda rossa)
  • Lia pronunciò il mio nome e Zilpa disse che sembrava una melodia. La prima sillaba era forte e chiara, come quando una madre chiama il figlio all'imbrunire. La seconda era delicata, da sussurrare tra i cuscini. (La tenda rossa)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]