Discussione:Lupo Alberto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
  • Lupastro! (Mosè, ricorrente)
  • Mostratemi un eroe e vi farò vedere un imbecille col senso del drammatico. (Enrico La Talpa)
  • Tutti abbiamo il diritto di essere degli imbecilli. (Enrico La Talpa)
  • Cesira: Buongiorno, signorina Marta! Ha visto che tempo che fa?
    Marta: Non me ne parli!..
    Cesira: Pensi che mio marito non ha neanche voluto accompagnarmi... sta tutto il giorno ad abbruttirsi davanti alla tivù! Ah, i maschi...
    Marta: Sorvoliamo, è meglio...
    Cesira: Ho avuto tante di quelle facende da sbrigare, stamattina...
    Marta: Non tocchiamo quel tasto!..
    Cesira: Ma lei come fa a mantenersi sempre così in forma?
    Marta: Cambiamo argomento!..
    Cesira: Il suo tè è proprio buono, sa? ..
    Marta: Lasciamo perdere...
    Cesira: Ma allora di cosa vuole parlare?! SOB!..
    Marta: Signora Cesira, mi creda! era solo un modo di dire!... Gesù...
  • Cesira: Enrico, hai chiuso casa?
    Enrico: Aspetta, prima devo mettere l'antifurto... [Esce] Domani mi scade la cambiale... "sigh"... e io non ho una lira!! niente!!. moglie "sob" guarda bene nel barattolo del caffè... magari è rimasto qualche spicciolo!.. aha-ah! ma io la faccio finita con questa vita di miseria!!! [Rientra]
    Cesira: Enrico, quand'è che ci decidiamo a mettere una bella sirena come tutti?
    Enrico: Già, secondo te i ladri son fessi?
  • Postino: Giornali! Ecco qua, signora!.. il suo settimanale, l'ultimo fascicolo di 'cultura internazionale', e quello de "il medico di famiglia"!..
    Cesira: Dica, quand'è che arrivano i raccoglitori?.. con tutti questi fascicoli sparpagliati per la casa non ci capisco più nente!
    Postino: Tra poco forse con il prossimo numero!.. [Poco dopo...]
    Enrico: Cesira, che c'è per cena?
    Cesira: Sformato di supposte!
  • Arturo: Toglimi una curiosità Ludovico...
    Ludovico: ...GLUG... Dimmi di che si tratta, Arturo... GLUG ... GLUG...
    Arturo: Tu non hai peli sulla lingua, vero, Ludovico?
    Ludovico: Certo che no, Arturo, ...GLUG... lo sai benissimo... GLUG... GLUG
    Arturo: E allora vuoi spiegarmi perché diavolo continui a bere il mio shampoo?
  • Mosè: Di cretinaggine si muore, lupastro, e si finisce pure all'inferno.
    Alberto: Lo escludo: non ci sarebbe posto per tutti.