Eccidio delle Fosse Ardeatine

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Monumento a ricordo delle vittime dell'eccidio

Citazioni sull'eccidio delle Fosse Ardeatine

  • Con la loro testimonianza i martiri delle Ardeatine, in questo loro sacrario, ove la storia d'Italia sembra sostare un attimo ad attingere nuovo vigore per i suoi ideali di libertà e di giustizia, confermano gli orrori che ogni totalitarismo porta con sè ed esprimono la condanna della violenza e della sopraffazione. (Mario Tanassi)

Herbert Kappler[modifica]

  • Ciascuno doveva sparare non più di un colpo e bisognava che si mirasse alla nuca della vittima, senza però che si appoggiasse sul cranio la canna; questo per evitare che il fucilando ne provasse l'impressione fisica e psichica.
  • Era mio dovere preciso obbedire agli ordini che parlavano come dovessero essere fucilati dieci italiani per ogni soldato tedesco ucciso.
  • Fui costretto a ordinare che nessun cappellano assistesse all'esecuzione: è, infatti, terribile per un morituro il distacco dal sacerdote.
  • Mi venne in mente di eseguire la fucilazione in una caverna; non potevo infatti, per ragioni di tempo, costruire un cimitero né usare il forte Bravetta; avrei dovuto adoperare le sedie e il numero dei fucilandi era troppo alto.
  • Sentivo terribile su di me la responsabilità dell'esecuzione. Ne studiai febbrilmente le modalità. Chiamai a rapporto i miei ufficiali e li misi al corrente della situazione e impartii loro gli ordini. Ogni comandante doveva partecipare all'esecuzione sparando un colpo di mitra. Era questa una necessità simbolica.
  • Soltanto io so quanto ho sofferto di quella terribile esperienza.

Altri progetti[modifica]