Elia Kazan

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Elia Kazan

Barriera invisibile

  • Miglior regia (1948)

Fronte del porto

  • Miglior regia (1955)

Oscar alla carriera (1999)

Elia Kazan, pseudonimo di Elias Kazanjoglou (1909 – 2003), regista, sceneggiatore, attore, scrittore, produttore cinematografico e teatrale greco naturalizzato statunitense.

Citazioni di Elia Kazan[modifica]

  • La macchina da presa è più di un registratore, è un microscopio, penetra, entra dentro le persone e consente di vedere i loro pensieri più intimi e nascosti, e sono riuscito a farlo con gli attori. Voglio dire, ho rivelato cose che gli attori non sapevano stessero rilevando di loro stessi. [1]
  • Lo scrittore, quando è anche artista, è qualcuno che ammette ciò che gli altri non osano rivelare.
The writer, when he is also an artist, is someone who admits what others don't dare reveal.[2]

Citazioni su Elia Kazan[modifica]

  • Non provo rispetto per Elia Kazan. Lo adoravamo tutti quando eravamo giovani e iniziavamo a recitare. Poi è andato a Washington e ha venduto i suoi amici [collaborò con il comitato McCarthy]. È stato un duro colpo per tutti. Come se qualcuno ti avesse detto che tuo padre fosse andato a letto con tua sorella. Non riuscivamo a crederci. Come potevamo credere che Elia Kazan avesse venduto i suoi amici per salvare la sua carriera a Hollywood? Quella fu la fine del mio rispetto per Elia Kazan. Per sempre. (Rod Steiger)

Note[modifica]

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]