Elisabetta di Wied

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Elisabetta di Wied (1882)

Elisabetta di Wied, nota anche con lo pseudonimo di Carmen Sylva (1843 – 1916), moglie di Carlo I di Romania e regina consorte.

Citazioni su Elisabetta di Wied[modifica]

  • Ispirandosi alle forme ingenue della poesia popolare, scrisse versi ella stessa, e cantò soprattutto il suo inconsolabile dolore per la perdita dell'unica figlioletta Maria. La sua poesia è sostenuta da una poetica di ispirazione romantica, di quello stile, languido e fumoso, che ispirò il secondo romanticismo. (Dizionario universale della letteratura contemporanea)

Altri progetti[modifica]