Enea Bastianini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Enea Bastianini (2022)

Enea Bastianini (1997 – vivente), pilota motociclistico italiano.

Citazioni di Enea Bastianini[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Parlare inglese è molto più dura che lottare con i miei rivali in pista.[1]
  • [...] devo dire che le piste che mi attirano sono tante... anzi quasi tutte. Non ne ho una preferita, a dir la verità non ci ho ancora pensato. Ogni volta che salgo sulla moto penso solo a dare il massimo con l'obiettivo di salire sempre sul podio.[2]
  • Freddo non lo sono mai stato, io sono uno con la testa dura, durissima, quando mi impunto su una cosa è difficile farmi cambiare idea. Tipo: il set-up, questo, quell'altro... Sono fatto così.[3]
  • È dura spiegare la velocità. È un brivido. Una cosa che tira fuori la parte migliore di me. Quando sono felice, ma anche quando sono triste, la prima cosa a cui penso sono le moto. Mi vengono in mente quelle, la velocità, ed è bellissimo.[3]
  • [«Si è sempre detto che Bastianini è un pilota con molto talento ma poca voglia di lavorare, è vero?»] [...] Diciamo che mi piaceva lavorare il meno possibile, ma non perché non mi piacesse lavorare, ma perché pensavo di non averne bisogno e pensavo "quello che faccio è sufficiente" [ride, ndr]. Poi ho capito che non era proprio così. Fortunatamente penso di essermi evoluto molto nella mia carriera, penso di aver capito due o tre anni fa quale fosse la chiave per diventare un pilota importante e competitivo.[4]
  • [«Qual è il tuo primo ricordo su una moto?»] Sulle minimoto, il periodo più bello. Mi ricordo ogni singola gara... credo sia stato il momento in cui mi sono divertito di più.[5]

«Ho detto no a Rossi»

Intervista di Paolo Lorenzi, corriere.it, 27 maggio 2022.

  • Vedo sempre il bicchiere mezzo pieno e alla fine i risultati più belli vengono quando ti diverti, altrimenti tutto è più difficile.
  • Con Fausto avevo un bel rapporto. Lui era molto simile a me, ottimista e deciso nelle sue scelte. Mi ha fatto crescere, ma dovevi rigare dritto. Era come un secondo genitore nel paddock. Quando sono arrivato al Motomondiale, cazzeggiavo. Lui mi ha trasmesso l'etica del lavoro. Se mi distraevo mi riprendeva, ma quando c'era da scherzare non si tirava mai indietro.
  • [«E pensare che poteva diventare un campione di tuffi...»] Ero stato selezionato per la Nazionale giovanile, ma correre in moto mi piaceva di più. I tuffi mi aiutavano, rendendomi molto elastico. "Ti servirà quando cadi in moto", diceva la mia istruttrice, mentre io facevo dei grandissimi scongiuri...

Citazioni su Enea Bastianini[modifica]

  • Mi sembra un po' un signorsì. Il che è fantastico per gli sponsor, ma c'è bisogno di gente che mandi tutti a quel paese. (Randy Mamola)

Note[modifica]

  1. Citato in MotoGp: Quando gli italiani scivolano sulla lingua, giocopulito.it, 5 novembre 2016.
  2. Dall'intervista di Paolo Sperati, Bastianini, "idolo italiano" in Giappone, redbull.com, 24 marzo 2017.
  3. a b Dall'intervista di Giorgio Burreddu, Enea Bastianini è un essere mitologico, ilfoglio.it, 2 aprile 2022.
  4. Dall'intervista di Germán Garcia Casanova, MotoGP | Bastianini: "Non essere nella VR46 ha reso tutto più difficile", motorsport.com, 8 maggio 2022.
  5. Dall'intervista di Sandro Donato Grosso, MotoGP Aragon, Bastianini e la Ducati ufficiale: "Con Bagnaia ci sarà una sana rivalità", sport.sky.it, 16 settembre 2022.

Altri progetti[modifica]