Vai al contenuto

Esteban Ocon

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Esteban Ocon (2017)

Esteban José Jean-Pierre Ocon-Khelfane (1996 – vivente), pilota automobilistico francese.

Citazioni di Esteban Ocon[modifica]

  • Sono sempre stato un avversario duro e, come la maggior parte dei piloti, ho avuto i miei incidenti. [...] Non siamo robot; siamo atleti che si spingono ogni giorno al limite per realizzare il nostro sogno di vincere le gare. La F1 è uno sport in cui le emozioni sono forti e le passioni sono profonde. Lo vedo e lo sento ogni fine settimana in pista e sui social media... nel bene e nel male. Ma le dichiarazioni disinformate e le grossolane distorsioni che ho visto [...] sulla mia capacità di lavorare con un team sono state imprecise, offensive e dannose. Fin dai miei primi giri nel motorsport mi sono avvicinato a questo sport con umiltà, professionalità e rispetto. [...] Anche se ogni pilota insegue la gloria individuale, questo sarà sempre e soprattutto uno sport di squadra. Ho sempre seguito le istruzioni che mi sono state date e ho corso per ottenere il massimo per e con la mia squadra. [...] Alla fine, siamo tutti concorrenti e gareggiare duro e leale su tutto il campo è ciò che rende il nostro sport così eccezionale e il motivo principale per cui lo amo così tanto.
I have always been a tough competitor, and, like most drivers, I've had my share of incidents. [...] We are not robots; we are athletes pushing ourselves to the limit every day to achieve our dreams of winning races. F1 is a sport where emotions run high, and passions run deep. I see and feel this every weekend at the track and on social media... the good and the bad. But the misinformed statements and gross distortions that I have seen [...] about my ability to work with a team have been inaccurate, hurtful, and damaging. Since my first laps in motorsport, I have approached this sport with humility, professionalism, and respect. [...] While each driver chases individual glory, this will always be a team sport first and foremost. I have always followed the instructions I have been given and raced to achieve the maximum for and with my team. [...] In the end, we are all competitors and hard, fair racing throughout the field is what makes our sport so great and the main reason why I love this sport so much.[1]

F1 | Ocon: "Voglio far parlare la pista, non i social"

Intervista di Roberto Chinchero, motorsport.com, 15 settembre 2022.

  • [...] più guido e più sono contento, sono nato per questo. [«Hai ancora così tanta passione?»] Assolutamente sì. Quando ho un giorno libero spesso vado con gli amici a fare drifting. Giriamo, cambiamo le molle, sono ancora molto appassionato. Sai, anni fa avevamo un garage di famiglia in cui avevamo mezzi a motore di ogni tipo, poi a causa delle difficoltà che abbiamo affrontato da quando ho iniziato in kart lo avevamo dovuto vendere, ma ho avuto di recente la possibilità di riacquistarlo. È stato bello, oggi siamo a posto.
  • Ho trascorso un anno [nel 2019, quando Ocon fu retrocesso da titolare a terzo pilota Mercedes e Racing Point] sul simulatore, spesso fino alle cinque del mattino, è stato l'anno più duro della mia carriera. Lavoravo al buio, facevo di tutto, e poi la mattina dopo vedevo la macchina che avevo provato nel mondo virtuale andare a podio e vincere gare. A volte non dormivo per due o tre giorni, ma avevo la determinazione di voler raggiungere un obiettivo e di voler ripagare la mia famiglia dei sacrifici che hanno fatto per me. E la fame ce l'ho ancora [...]
  • Ho capito che non c'è niente di sicuro in Formula 1. Anche se hai vinto, se hai tenuto testa ad un doppio campione del mondo come Fernando, non hai la certezza di avere un futuro garantito. [...] Bisogna sempre essere al top, guai a mollare.
  • Per il resto sono un po' vecchia scuola, pochi social e più drifting [...]

Citazioni su Esteban Ocon[modifica]

  • C'è gente che lo considera una promessa, un pilota di talento. Noi [...], modestamente, lo consideriamo un fedelissimo del gesto sciocco, della lite inutile, della mossa ignorante. È questa la costante di un ragazzo che non la capisce, proprio no, non c'è verso. (Giorgio Terruzzi)

Note[modifica]

  1. (EN) Da un post sul profilo ufficiale facebook.com, 31 maggio 2024.

Altri progetti[modifica]