Filippo de Commynes

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Philippe de Commines

Philippe de Commynes o Commines (1445 – 1511), politico, cronista e memorialista francese.

  • [Memorie di Filippo de Commynes, libro V, cp. 19] Ora, nella mia opinione, di tutte le nazioni che io ho personalmente conosciuto, l'Inghilterra è la sola dove gli affari pubblici siano condotti al meglio e con la minor violenza per il popolo. Non ci sono edifici che vengono abbattuti o demoliti attraverso la guerra e il disastro e la sfortuna colpisce solo coloro che muovono guerra.
Now in my opinion, out of all the countries I have personally known, England is the one where public affairs are best conducted and regulated with least violence to the people. There no buildings are knocked down or demolished through war, and disaster and misfortune befall those who make war.
  • [Come ambasciatore francese a Venezia] Fui invitato a sedermi in mezzo a due ambasciatori, e furono questi che mi condussero per la grande strada, che essi chiamano il canale grande e che è davvero molto larga. Le galee ci passano attraverso, e ho visto anche navi di 400 tonnellate e più vicino alle case. È davvero la strada più bella che ci possa essere, io credo, nel mondo [...]. Le case sono molto alte e grandi, quelle vecchie sono costruite con buona pietra e sono tutte dipinte [...] le altre risalgono a cento anni fa [...] tutte hanno la facciata di marmo che viene dall'Istria, a 100 miglia di là, e grandi pezzi di porfido e di serpentino. (1495)  Se sai qual è la fonte di questa citazione, inseriscila, grazie. citazione necessaria

Altri progetti[modifica]