Franca Sozzani

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Franca Sozzani

Franca Sozzani (1950 – 2016), giornalista ed editrice italiana.

  • Charme è un innato senso nell'essere capaci di calamitare la gente. È insito nella persona. Non si impara.[1]
  • La semplicità è più difficile da creare della stravaganza fine a se stessa.[2]
  • Ma l'eleganza è innata. L'eleganza è un atteggiamento, non è legata ad un capo di vestiario! Si può imparare ad essere vestiti bene, ma non necessariamente si impara ad essere eleganti. Ci si muove in un certo modo, ci si siede in un certo modo. Le mani, il viso hanno un atteggiamento elegante nelle movenze.[3]
  • Pochi capiscono questo innato valore, anzi plusvalore che è lo charme. E quando lo capiscono ne restano affascinati, anzi irretiti e tutti si chiedono perché quella donna o quell'uomo sono così presi da qualcuno che apparentemente non li merita. È charme. Un segreto concesso a pochi e comprensibile da pochi. Ragione per cui si passano serate intere a guardare comparse e poi out of the blue arriva qualcuno. Lo/la si guarda e capisci che quel quid ce l'hanno loro e solo loro. Un segreto per tutti. Un privilegio il possederlo.[1]
  • Una semplice parola che racchiude un segreto e una inaccessibilità da parte di molti. Charme non significa gentilezza e neanche fascino. Si può essere gentili e affascinanti ma senza charme. È un punto in più e, soprattutto, indipendente dalla bellezza. Sembra quasi un vecchio termine anche un po' desueto. Una donna charmante è la definizione che può dare un gentiluomo di altri tempi. I giovani non usano certo vocaboli di questo tipo. Ma il sostantivo ha in sé una sua forza. Perché chi ha charme attira l'attenzione e coinvolge le persone malgrado la loro stessa volontà.[1]

Note[modifica]

  1. a b c Da Blog del direttore, Vogue.it, 1 giugno 2011.
  2. Da Blog del Direttore, Vogue.it, 7 giugno 2012.
  3. Da Blog del direttore, Vogue.it, 12 aprile 2010.

Altri progetti[modifica]