Galgala

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Galgala

Citazioni su Galgala.

Antico Testamento[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Il popolo salì dal Giordano il dieci del primo mese e si accampò in Gàlgala, dalla parte orientale di Gerico. Quelle dodici pietre che avevano portate dal Giordano, Giosuè le eresse in Gàlgala. (Libro di Giosuè)
  • Quando si terminò di circoncidere tutta la nazione, rimasero al loro posto nell'accampamento finché furono guariti. Allora il Signore disse a Giosuè: "Oggi ho allontanato da voi l'infamia d'Egitto". Quel luogo si chiamò Gàlgala fino ad oggi. Si accamparono dunque in Gàlgala gli Israeliti e celebrarono la pasqua al quattordici del mese, alla sera, nella steppa di Gerico. (Libro di Giosuè)
  • Samuele ordinò al popolo: "Su, andiamo a Gàlgala: là inaugureremo il regno". Tutto il popolo si portò a Gàlgala e là davanti al Signore in Gàlgala riconobbero Saul come re; qui ancora offrirono sacrifici di comunione davanti al Signore e qui fecero grande festa Saul e tutti gli Israeliti. (Libri di Samuele)
  • Saul restava in Gàlgala e tutto il popolo che stava con lui era impaurito. Aspettò tuttavia sette giorni secondo il tempo fissato da Samuele. Ma Samuele non arrivava a Gàlgala e il popolo si disperdeva lontano da lui. Allora Saul diede ordine: "Preparatemi l'olocausto e i sacrifici di comunione". Quindi offrì l'olocausto. (Libri di Samuele)
  • Tutta la loro malizia s'è manifestata a Gàlgala, | è là che ho preso a odiarli. (Libro di Osea)
  • In Gàlgala si sacrifica ai tori, | perciò i loro altari saranno | come mucchi di pietre | nei solchi dei campi. (Libro di Osea)
  • Non rivolgetevi a Betel, | non andate a Gàlgala, | non passate a Bersabea, | perchè Gàlgala andrà tutta in esilio | e Betel sarà ridotta al nulla. (Libro di Amos)

Altri progetti[modifica]