Gela

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Gela vista dal porto

Citazioni su Gela.

  • Città agricola più che marinara, fondata da coloni dori di Rodi 45 anni dopo Siracusa e 108 anni prima di Agrigento, l'antica Gela visse sempre anni di travagliatissima vita lottando con i sicani dell'interno e, quando un uomo geniale, Gelone, parve darle ordine e lustro, vide il suo principe trasferire a Siracusa la propria corte, e divenne città seconda dopo la più splendid emula, finché non la superò anche lo splendore della sua stessa colonia Agrigento. (Carlo Picchio)
  • Nel 406 a. C. Cartagine distrusse Gela; fece poi grazia, nel 400, agli abitanti e concedette loro di ritornare alle loro dimore purché non ricostruissero le mura abbattute. (Carlo Picchio)
  • Uno dei giorni più luminosi nella storia di Gela fu quello in cui Timoleonte, che allora reggeva [Siracusa, restituì alla città, con le sue mura, l'antica dignità. (Carlo Picchio)

Altri progetti[modifica]