Gene Kelly

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Gene Kelly
  • Oscar onorario (1952)

Gene Kelly nome completo Eugene Curran Kelly (1912 – 1996), ballerino, attore, cantante, regista, produttore cinematografico, sceneggiatore, comico e coreografo statunitense.

Citazioni di Gene Kelly[modifica]

  • A 14 anni ho scoperto le ragazze. A quel tempo ballare era l'unico modo per mettere il braccio intorno alla ragazza. Il ballo era un corteggiamento. Solo più tardi ho scoperto che tu balli gioia. Tu balli amore. Tu balli i sogni.
At 14 I discovered girls. At that time dancing was the only way you could put your arm around the girl. Dancing was courtship. Only later did I discover that you dance joy. You dance love. You dance dreams.[1]
  • In realtà mi piace creare la danza più di quanto amo ballarla. Quindi, ovviamente, ho iniziato a dirigere. Questa è stata la mia gioia più grande. Una volta creato un numero di ballo, non m'importava di eseguirlo tanto come quando lo creavo. Quindi la regia è sempre stata il compito più piacevole per me che la recitazione vera e propria.
I actually love to create the dance more than I love to dance it. So naturally, I got into directing. That was my greatest joy. Once I created a dance number, I didn't care about performing it as much as I did when I was creating it. So the directing was always more of a pleasant task to me than the actual performing.[2]
  • Negli anni '30 c'era questa tendenza a Hollywood a presentare tutti come ricchi. Anche se stavano facendo un ballo di un uomo povero, erano tutti così ben vestiti, in abiti da sera, acconciati. Ecco perché ho deciso d'indossare calzini bianchi, mocassini, magliette e blue jeans. Avevo un contesto sociopolitico davanti a me: ero un figlio della Depressione che ballava in un modo che rappresentasse l'uomo comune.
In the 1930s there was this tendency in Hollywood to portray everyone as rich. Even if they were doing a poor man's dance, they were all so nicely clothed, gowned, coiffured. That's why I decided to wear white socks, loafers, T-shirts, and blue jeans. I had a sociopolitical context in front of me: I was a child of the Depression who danced in a way that would represent the common man.[3]

Citazioni su Gene Kelly[modifica]

  • Gene Kelly era un grande ballerino e sono stato fortunata ad essere in Cantando sotto la pioggia. Era il mio insegnante quando avevo 17 anni, mentre lui aveva 37 anni. Mi ha insegnato tutto. (Debbie Reynolds)

Note[modifica]

  1. (EN) Citato in Scott Harris, Gene Kelly Dies; Legendary Dancer Was 83, latimes.com, 3 febbraio 1996.
  2. (EN) Citato in Michael Scanlon, 20 Great Interviews: Gene Kelly, irishamerica.com, ottobre-novembre 2005.
  3. (EN) Dall'intervista di Margy Rochlin e Lauren Lieb, New Again: Gene Kelly, interviewmagazine.com, 26 giugno 2013.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]