Gianadelio Maletti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Gianadelio Maletti (1921 – vivente), generale italiano.

Da Io la più fedele delle spie

Intervista di Paolo Mieli, L'Espresso, 15 marzo 1981.

  • È normale che un addetto militare collabori con i servizi segreti del proprio paese.
  • I tentativi di colpo di Stato in Italia nella prima metà degli anni settanta non assomigliavano a quello greco. I golpisti si trovavano ad operare in una situazione molto diversa.
  • [Sul numero di tentativi di colpo di Stato in Italia] Più o meno cinque.
  • Probabilmente Borghese e i forestali non sarebbero neanche riusciti ad occupare la città di Roma. Però potevano esserci spargimenti di sangue, insomma poteva concludersi drammaticamente.
  • Avvalendosi del suo prestigio, della sua autorità di ex-capo partigiano, Sogno prendeva contatti e creava consensi attorno ad un progetto di svolta istituzionale. Ma non fece mai un piano che prevedesse l'uso della forza.

Altri progetti[modifica]