Godzilla contro Biollante

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Godzilla contro Biollante

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

ゴジラVSビオランテ
Gojira tai Biorante

Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 1989
Genere fantascienza, azione
Regia Kazuki Ōmori
Sceneggiatura Kazuki Ōmori
Produttore Tomoyuki Tanaka, Shogo Tomiyama
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Godzilla contro Biollante, film giapponese del 1989, diciassettesimo sequel di Godzilla del 1954.

Incipit[modifica]

Godzilla è caduto nel cratere del monte Mihara. La lava fuoriuscita dall'eruzione ha trascinato il mostro all'interno della bocca del vulcano. Lo stato di allarme precedentemente decretato nella metropoli dal ministro degli interni è cessato, ma l'intera area di Shinjuku resta inacessibile a tutti. Mentre le truppe sono al lavoro per recuperare i resti del Super-X, sono iniziate le operazioni di recovero di materiali radioattivi, e procedono le analisi delle radiazioni residue. La città demolita da Godzilla appare ora una vera e propria città fantasma. Questa città, costruita con tutte le più avanzate tecnologie, è stata distrutta in un solo giorno. (Telecronista)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Così ce l'ha fatta. Ha incrociato una delle cellule di Godzilla con una cellula della pianta. Lei è un pazzo. Si rende conto di cosa ha fatto? (Kazuhito Kirishima)
  • Godzilla e Biollante non sono mostri. Lo sono gli scienziati senza scrupoli che li hanno creati. (Dr. Shiragami)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Dr. Shiragami: Sono sicuro che quelle cellule di Godzilla saranno una fonte preziosissima per le nostre ricerche sull'ingegneria genetica.
    Direttore della Saradia Oil Company: Dottore, quelle cellule non sarebbero nient'altro che immondizia se non fosse per lei, che è riuscito a illustrarci il quadro generale del progetto.
    Dr. Shiragami: No, sono io che vi ringrazio per avermi messo a disposizione un laboratorio così moderno.
    Direttore della Saradia Oil Company: Come sa, in questo paese noi siamo diventati ricchi grazie ai pozzi di petrolio, ma i pozzi prima o poi si esauriscono. Dobbiamo trovare un altra soluzione per trasformare questo deserto che avanza in un vasto granaio.
    Dr. Shiragami: Recentemente, mia figlia Erika è riuscita a creare una nuova varietà di grano innestando la pianta con le cellule del cactus. Questo grano si può coltivare anche nel deserto. Se noi potessimo aggiungere delle nuove informazioni sulla riproduzione genetica, che le cellule di Godzilla ci forniranno, allora saremo in grado di costruire una super pianta indistruttibile.
    Direttore della Saradia Oil Company: Bene! Se ciò accadesse, gli americani subirebbero una grave perdita, e di conseguenza il loro primato come principali esportatori di grano nel mondo comincerebbe a vacillare.
  • Kazuhito Kirishima: Hai mai sentito parlare di Chimera?
    Asuka Okouchi: Chimera?
    Kazuhito Kirishima: Un mostro leggendario che sputa fuoco. Si diceva che appariva dalle profondità dell'oceano, e che provocava violente tempeste e uccideva tutti gli uomini. Aveva la testa di leone, il corpo di capra e la coda di dragone.
    Asuka Okouchi: Ma è solo una leggenda.
    Kazuhito Kirishima: Se riescono a manipolare quelle cellule, anche gli ingegneri genetici potranno creare la loro Chimera, una nuova forma di vita aliena, totalmente diversa da ciò che Dio intendeva creare.
  • Tenente Goro Gondo: Battere a anti-energia nucleare?
    Kazuhito Kirishima: Negli Stati Uniti, sono già riusciti a produrre un battere che distrugge scorie di petrolio. È stato testato con successo nei pozzi petroliferi, e nello stesso modo i nostri scienziati sono riusciti a sviluppare un battere che distrugge il materiale nucleare. In caso di incidente nucleare, il battere eliminerebbe le radiazioni.
    Tenente Goro Gondo: Le distrugge? Completamente?
    Colonello Sho Kuroki: Sì, completamente. Ecco perché potrebbe funzionare contro Godzilla che si nutre di energia nucleare.
    Kazuhito Kirishima: La situazione non è ancora critica, anche se è già stato lanciato l'allarme. Il battere deve essere pronto subito. Comunque, il battere non era stato creato come arma. Questo è certo. Il problema è che il battere non può essere ricostruito qui. Abbiamo bisogno di una cellula per crearlo.
    Tenente Goro Gondo: Una cellula di Godzilla?
    Kazuhito Kirishima: Lui si nutre di energia nucleare. Nelle sue cellule, ci sono geni che assorbono energia. Dobbiamo creare un battere che distrugge l'energia assorbita.
  • Seiko Okouchi: Mia figlia mi ha anche raccontato che lei ha criticato parecchio il mio progetto.
    Kazuhito Kirishima: È vero.
    Seiko Okouchi: Perlomeno lei è sincero. Comunque lei, come la maggior parte dei cosiddetti scienziati, non capisce fino in fondo quello che sto facendo. Naturalmente mi rendo conto dei pericoli a cui si andrà in contro.
    Kazuhito Kirishima: Beh, in questo caso deve rendersi conto di quale tipo di arma il battere anti-nucleare può diventare. O forse lo sa?
    Seiko Okouchi: So che neutralizza i missili nucleari.
    Kazuhito Kirishima: I missili nucleari ormai sono migliaia. Se produciamo il battere, l'equilibrio mondiale potrebbe...
    Seiko Okouchi: Senta, la mia fondazione ha la tecnologia per riprodurre questo battere. Le superpotenze del mondo faranno di tutto per avere le cellule di Godzilla. Se un paese ci riuscisse, dovrei usare la forza per recuperarle, usando gli stessi mezzi della BioMajor americana quando cinque anni fa distrusse il laboratorio di Shiragami. Per maggior sicurezza, il governo aveva deciso di conservare le cellule di Godzilla qui. Dovevano restare qui e venire usate solo in caso d'incidente nucleare, che avrebbe seriamente minacciato il paese, e solo sotto strettissimo controllo. Poi è arrivato Godzilla. Il resto lo conosce. Sa una cosa? Quello che sto per mostrarle è una cosa pericolosa.
    Kazuhito Kirishima: È una cellula di Godzilla?
    Seiko Okouchi: Il nostro paese è stato devastato dalle bombe nucleari, e ora Godzilla. Noi dovremmo avere un arma che ci protegga dai nostri nemici.
  • Dr. Shiragami: Nell'esperimento, pensavo d'aver creato una specie di pianta immortale. Era dotata di capacità autoriproduttive.
    Seiko Okouchi: Incredibile!
    Dr. Shiragami: Forse ho commesso un grande errore.
  • Kazuhito Kirishima: Non posso crederci!
    Dr. Shiragami: Quella non è una pianta qualsiasi. È Biollante.
    Kazuhito Kirishima: Biollante?!
    Dr. Shiragami: È lo spirito di una pianta della mitologia nordica, una pianta che ha uno spirito umano.
    Kazuhito Kirishima: Cosa intende per spirito umano?
    Asuka Okouchi: Se non sbaglio, in quella pianta c'è lo spirito di sua figlia.
    Kazuhito Kirishima: Ma cosa dici?
    Asuka Okouchi: Sento che lei mi chiama.
  • Asuka Okouchi: Cosa c'è?
    Miki Saegusa: È Godzilla.
    Asuka Okouchi: Cosa?
    Miki Saegusa: È qui. Biollante sta chiamando Godzilla.
  • Dr. Shiragami: Godzilla è arrivato fin qui per vedere Biollante perché sapeva che è formato dalle stesse cellule.
    Asuka Okouchi: Sì, forse ha ragione. Dopotutto, appartengono alla stessa famiglia.
    Dr. Shiragami: Molto più che alla stessa famiglia. Sono nati dalle stesse cellule, due esseri uguali. Non fratello e sorella, sono la stessa creatura.

Explicit[modifica]

Da quanto tempo stiamo vivendo in quest'epoca? Forse tutto è iniziato quando l'uomo è uscito dal giardino dell'Eden e abbandonò la sua innocenza. L'uomo farebbe bene ricordarsi di questo giorno per sempre. (Erika Shiragami)

Altri progetti[modifica]