Helen Rosenau

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Helen Rosenau (1900 – 1984), accademica e storica dell'arte tedesca naturalizzata britannica.

  • Una città ideale rappresenta una visione religiosa o laica in cui la coscienza sociale dei bisogni della popolazione si sposa a un'armoniosa concezione di unitarietà artistica [...] le immagini ideali hanno in comune questa importantissima caratteristica: sono basate sulla fede in un miglioramento, o qui in terra o nell'aldilà.[1]

Note[modifica]

  1. Da The Ideal City. Its Architectural Evolution, Londra, 1974, p. 13; in Hanno-Walter Kruft, Le città utopiche. La città ideale dal XV al XVIII secolo fra utopia e realtà (Städte in Utopia. Die Idealstadt vom 15. bis zum 18. Jahrundert zwischen Staatsutopie und Wirklichkeit), traduzione di Mauro-Tosti Croce, Editori Laterza, Bari, 1990, p. 5. ISBN 88-420-3658-7

Altri progetti[modifica]