I Gatti di Vicolo Miracoli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

I Gatti di Vicolo Miracoli, gruppo cabarettistico e musicale italiano attivo dal 1971 al 1985.

Citazioni su I Gatti di Vicolo Miracoli[modifica]

  • Io vengo da Verona, da una città che all'epoca del beat tutti cantavano, pure io. In città ognuno aveva un gruppo in cui suonava nelle cantine 'sta musica rock e beat. Da lì è nata l'idea di salire sul palco e poi ho cominciato a frequentare Umberto Smaila che aveva sempre cantato e suonato con Jerry Calà, che suonava la chitarra, e Ninì Salerno. S'è formato questo gruppo in cui però non ci bastava solo cantare e allora abbiamo cominciato a dire delle stupidaggini, delle battute comiche e con queste battute siamo passati dalla musica al cabaret ed è partita l'avventura. Praticamente è cominciato tutto, dai banchi di scuola, dal Liceo e abbiamo continuato nella vita. (Franco Oppini)
  • Non vorrei apparire presuntuoso, ma che fossero bravi me ne ero accorto molto tempo fa, quando li avevo casualmente ascoltati mentre ripassavano per proprio divertimento una canzone popolare. Da allora, nel loro repertorio e nella maniera di interpretarlo, sono successe cose importanti: sono diventati più grintosi, quindi più efficaci, e sono andati a colmare quello spazio più latitante della musica leggera, la satira. (Maurizio Costanzo)
  • Sono i miei migliori amici. Loro mi hanno sempre considerato il più piccolo e anche quello che combinava più guai, ma con un senso di grande protezione nei miei confronti. Siamo inseparabili. (Jerry Calà)

Umberto Smaila[modifica]

  • Cominciammo a lavorare con Arturo Corso, assistente di Dario Fo e debuttammo nel febbraio del 1971 con lo spettacolo "Giullarata". Che soddisfazione. Noi però avevamo il problema abitativo. Dormivamo nei sotterranei del Derby di via Monte Rosa 34 e il Duomo lo vedemmo dopo tre mesi.
  • Eravamo un gruppo di studenti che amava cantare negli spettacoli di piazza a Verona. Caso volle che una sera dell'anno prima ci ascoltò l'annunciatrice Rai Gabriella Farinon e suo marito, il regista Dore Modesti. Subito ci segnalarono a Speciale per voi in onda sul Secondo canale della Rai e condotto da Renzo Arbore. Fummo invitati a prendere parte al programma e poi restammo nella capitale altri tre mesi.
  • Nacquero i Gatti di Vicolo Miracoli, un gruppo di attori e cantanti, un po' sulla scia dei Gufi, un gruppo cabarettistico milanese molto in voga negli anni '60.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]