I due superpiedi quasi piatti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

I due superpiedi quasi piatti

Immagine Zwei ausser rand und band.svg.
Titolo originale

I due superpiedi quasi piatti

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1976
Genere commedia
Regia Enzo Barboni
Sceneggiatura Enzo Barboni
Produttore Josi W. Konski
Interpreti e personaggi

I due superpiedi quasi piatti, film italiano del 1976 con Bud Spencer e Terence Hill, regia di Enzo Barboni.

Frasi[modifica]

  • Sì, ma vedi, tu hai ragione ma se io non mangio non vado al cesso e se non vado al cesso cambio carattere, perdo il buon umore e divento... divento... dispettoso. (Wilbur Walsh)
  • Allora, perché non mi hai detto che c'era un lavoro da sfasciacarrozze, eh? (Wilbur Walsh)
  • Ehi, capo, ci avrei lo stomaco incollato alla spina dorsale. Come la mettiamo? (Matt Kirby)
  • Senti, passerotto, se non vuoi che ti spezzi le ali, portati via le chiappe alla svelta! (lo sfregiato)
  • Questa non è una città, questo è un vero cesso. (Wilbur Walsh)
  • In piedi, politicanti di merda! (Wilbur Walsh)
  • Ti ammazzi di lavoro, eh? Pappone. (Matt Kirby)
  • D'ora in poi, amico, io e te faremo un'ombra sola! (Matt Kirby) [Parlando a Walsh]
  • Adesso guarda che ti combina il socio, socio! (Matt Kirby) [Parlando a Walsh]
  • Senti, "questa è una rapina" dillo tu, per favore. Hai la voce più grossa. (Matt Kirby) [Parlando a Walsh]
  • Ma che fai?! Guarda che il bersaglio è quello! Stupido allievo sbirro! (Capitano McBride) [Parlando con un allievo al poligono di tiro]
  • Ci ho le pallottole nel sangue, io! (Matt Kirby)
  • Non mi piace quello sguardo obliquo. (Wilbur Walsh)
  • Ringrazi il vescovo, ma il drago e il gattaccio devono tornare alle loro tane. (Wilbur Walsh)
  • Come diceva sempre il mio vecchio: se hai un amico di cui fidarti, non ti fidare! Ma se ti fidi ciecamente, allora diffida!... ah no, cioè: se hai un amico cieco... eh be', comunque il mio vecchio, credimi, la sapeva lunga! (Matt Kirby)
  • Il piccolo tigrotto è un rompiglione e il grande drago... è proprio uno stronzone! (Wilbur Walsh)

Dialoghi[modifica]

  • Poliziotto: La pietà è morta per i rapinatori!
    Wilbur Walsh: Pure...
  • Wilbur Walsh: Sei più dritto di quello che pensavo.
    Matt Kirby: Ci ho il crimine nel sangue io!
  • Matt Kirby: Appena fatto il colpo, andremo a spassarcela in Florida!
    Wilbur Walsh: Ma ci siamo già in Florida...
    Matt Kirby: Ah, già, mi sembrava...
  • Wilbur Walsh: Stringi!
    Matt Kirby [Gridando da una cabina telefonica vicino ad una pattuglia]: Se gli sbirri abboccano lo facciamo il colpo, mancano due minuti all'arrivo del furgone corazzato!
  • Wilbur Walsh: [Entrando in un quello che credono un supermercato] Questa è... [e scoprendo che è in realtà una stazione di polizia] Questa è... che è?
    Matt Kirby: È proprio una bella giornata, eh?
  • Magazziniere Polizia: Taglia?
    Wilbur Walsh [Maneggiando un coltellino]: Uhm... poco!
    Magazziniere Polizia: La misura dicevo.
    Wilbur Walsh: Ah la misura! Extra, extra, extra, extra larga.
    Magazziniere Polizia: Piedi?
    Matt Kirby: Quasi piatti!
    Wilbur Walsh: Quarantanove e mezzo.
    Magazziniere Polizia: Non dirmi che quelle canoe sono piene di piedi. Prova queste, se non vanno bene ti faccio adattare due mezzi da sbarco.
  • Teppista: Hey! Che ha detto?
    Matt Kirby: Ha detto che è molto meglio per voi se andate a fare in culo e anche alla svelta.
    Teppista: Ma lui l'ha visto che io ho la pistola?
    Wilbur Walsh: Sì, io sono muto, mica scemo!
  • Donna Cinese: Prego...
    Matt Kirby: Banzai.
  • Donna Cinese: Prego onorevole omone, entra.
    Matt Kirby: Entra omone!
  • Maggiordomo: Se i signori vogliono entrare...
    Wilbur Walsh: Abbiamo bussato per questo!
  • Matt Kirby Senti, tu lo reggi il wisky?
    Wilbur Walsh: Be', i primi due galloni sì, al terzo divento nostalgico e ci può scappare la lite.
  • Wilbur Walsh: Avevo trovato lavoro come tagliaboschi a quel tempo. Era un ambiente duro, difficile: l'unica amica fidata era la scure. Si viveva isolati, rintanati nei boschi come lupi, a tagliare e tagliare alberi dalla mattina alla sera. E così il sabato sera si scendeva al villaggio e... tra una bottiglia e una baldracca, una baldracca e una bottiglia, insomma, ci scappava la rissa del sabato... sa come succedono certe cose, lo sa no?
    Capitano MacBride: No, io sono puritano! E non bevo!
  • Matt Kirby Se ci dice bene, finiamo nella merda!
    Wilbur Walsh: Magari, sarà come tornare a casa!
    Matt Kirby: Beato te che ce l'hai una casa...
  • Wilbur Walsh: Come ti chiami veramente, Geronimo?
    Geronimo: John Philip Forsythe, signore.
    Matt Kirby Nome insolito per un Apache...
    Wilbur Walsh: Senti John Philip Forsythe, ci puoi dire chi ti ha mandato?
    Geronimo: Oh, non ho nessuna difficoltà...

Altri progetti[modifica]