Il ritorno di Godzilla (film 1966)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il ritorno di Godzilla

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

の大決闘
Gojira Ebira Mosura nankai no daikettō

Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 1966
Genere azione, fantascientifico
Regia Jun Fukuda
Sceneggiatura Shinichi Sekizawa
Produttore Tomoyuki Tanaka
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il ritorno di Godzilla, film giapponese del 1966, regia di Jun Fukuda, settimo sequel di Godzilla del 1954.

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Ichino: Che cosa facevi?
    Daiyo: Non ci dà ascolto.
    Yoshimura: Non ho capito.
    Nita: Che significa?
    Daiyo: Mattra non ci vuole ascoltare.
    Yoshimura: Hai detto Mattra? Ma allora tu provieni dall'isola di Tikuà?
    Daiyo: Il mio nome è Daiyo.
    Ryota: L'isola di Tikuà! Dimmi, c'è un giapponese nella tua isola?
    Daiyo: Sì, ce n'è uno.
    Ryota: Come si chiama?
    Daiyo: Non ricordo, è un pescatore.
    Ryota: È molto giovane?
    Daiyo: Sì, molto giovane, è venuto nell'isola due mesi fa.
    Ryota: È mio fratello! Sono sicuro è lui. Ci devi portare subito là.
    Daiyo: Non è possibile, nessuno riesce a lasciare l'isola. C'è Ebirah, e uccide tutti.
    Yoshimura: Ebirah?
    Nita: Ah, l'artiglio gigante!
    Yoshimura: E tu come sei arrivata sin qui?
    Daiyo: Ci hanno portato via i Bamboo Rossi.
    Ichino: I Bamboo Rossi? Già, quei soldati armati! Perché si chiamano così?
    Daiyo: Sono i Bamboo Rossi. Non sappiamo nulla di loro.
  • Daiyo: Mattra sta dormendo ancora, ma io so che le nostre preghiere lo scuoteranno, sono sicura che si sveglierà e ci aiuterà.
    Nita: Allora mandiamogli una sveglia! È molto più sicuro, no?
  • Ichino: Comunque, qualcosa dobbiamo fare!
    Nita: Stiamo qui ad aspettare che si svegli questo Mattra.
    Yoshimura: Non credo che ci lasceranno tranquilli. È solo una supposizione.
    Nita: Ormai ci credono in fondo al mare.
    Yoshimura: Già, si vede che non sei mai stato braccato dalla polizia. Ad ogni modo, andremo noi da loro. Abbiamo il vantaggio di sorprenderli. Io esco in esplorazione. Chi mi segue?
    Ryota: Devo raggiungere mio fratello, e cercare il modo di lasciare l'isola, perciò vengo.
    Yoshimura: Va bene. Daiyo?
    Daiyo: Sono pronta. Voglio fare qualcosa per la mia gente.
    Yoshimura: D'accordo! Siamo in tre. Voi cosa fate?
    Ichino: Io non ci vengo.
    Nita: Tanto meno ci vado io. [nota un enorme oggetto nel fondo della caverna]
    Ichino: Che ti prende?
    Nita: Presto, andiamocene via.
    Ichino: Non si muove.
    Daiyo: È pietrificato nella montagna.
    Ichino: È Godzilla!
  • Ryota: Sei vivo Yata. Nessuno ci voleva credere.
    Yata: Sei venuto a prendermi?
    Ryota: Sì! Sono sfuggito per miracolo ai Bamboo Rossi.
    Yata: I Bamboo Rossi? Chi sono?
    Fate gemelle: Degli uomini malvagi, molto malvagi. Catturano la gente dell'isola per farne schiavi. Solo Mattra la può aiutare a ridarle la libertà.
  • Yoshimura: Non credo ci abbiano visti, sparano alla cieca. Però non possiamo nasconderci sempre.
    Ichino: Godzilla potrebbe distruggerli!
    Yoshimura: Ancora con Godzilla! Sei fissato.
    Ichino: Godzilla può farlo! Godzilla sta dormendo privo di energia.
    Yoshimura: Tu cosa ne sai?
    Ichino: È così. Ha bisogno di forza. Se si risvegliasse dal sonno, potrebbe attaccare i Bamboo Rossi.
    Yoshimura: E come potremmo fare?
    Ichino: Non abbiamo nessun mezzo.
    Yoshimura: Forse la natura potrebbe aiutarci. Godzilla trae la propria forza dall'energia elettrica ed atomica.
    Ichino: Forse una scarica ad alto potenziale farebbe al caso nostro.
    Yoshimura: E come potremmo provocarla?
    Ichino: Beh, durante una tempesta.
    Yoshimura: Forse hai ragione. Abbiamo bisogno di un conduttore. Cerchiamo qualcosa.
    Ichino: Già, un fulmine basterebbe.
  • Fate gemelle: Mattra vi porterà in salvo se voi l'aiuterete.
    Yata: Grazie! Cercheremo di liberare tutti gli schiavi e di portarli via dall'isola.
    Fate gemelle: Fate attenzione alle vostre vite. Ebirah è ancora un potente alleato dei Bamboo Rossi.
    Yata: Grazie, staremo attenti.
    Fate gemelle: Il mostro deve prima essere reso inoffensivo. Se Godzilla si risvegliasse ora, potrebbe attaccarlo e tenerlo occupato.

Altri progetti[modifica]