Il romanzo di Mildred

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il romanzo di Mildred

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Joan Crawford in una scena del trailer

Titolo originale

Mildred Pierce

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1945
Genere drammatico, noir
Regia Michael Curtiz
Soggetto James M. Cain (romanzo)
Sceneggiatura Ranald MacDougall
Produttore Jerry Wald
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Note

Il romanzo di Mildred, film del 1945 con Joan Crawford, regia di Michael Curtiz.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Nella famiglia Beragon c'è un vecchio proverbio spagnolo: il veleno di uomo è la carne dell'altro. (Monty)
  • Odio tutte le donne! [...] Grazie a Dio tu non sei una donna. (Wally) [a Ida]
  • Vida mi ha convinto che i coccodrilli hanno ragione: li mangiano i loro figli. (Ida)
  • Agli uomini che abbiamo amato. Peste. (Ida) [brindisi]

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Ida: Attento, giovanotto. Tu cammini sui carboni ardenti.
    Monty: Non capisco.
    Ida: Capirai quando ti sentirai scottare.
  • Ida: Ah, gli uomini! Non ho ancora trovato un omo che non abbia l'istinto di una botte! Sarebbe meglio poter vivere senza di loro.
    Mildred: Non sei mai stata sposata tu, vero?
    Ida: No, quando gli uomini mi frullavano attorno cominciavano ad odiare le fedi nuziali. Sai, sono il tipo di sorellona. "Cara vecchia Ida, con te si parla da uomo a uomo." Mi comincio a stancare degli uomini che mi parlano da uomo a uomo.

Altri progetti[modifica]