In nome della legge

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

In nome della legge

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

In nome della legge

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1948
Genere drammatico, poliziesco
Regia Pietro Germi
Soggetto Giuseppe Mangione
Sceneggiatura Tullio Pinelli, Pietro Germi, Federico Fellini e Giuseppe Mangione
Produttore Luigi Rovere
Interpreti e personaggi

In nome della legge, film italiano del 1949 con Massimo Girotti, Jone Salinas e Camillo Mastrocinque, regia di Pietro Germi.

Incipit[modifica]

Questa terra, questa sconfinata solitudine schiacciata dal sole è la Sicilia. Che non è soltanto il ridente giardino di aranci, ulivi e fiori che voi conoscete o credete di conoscere. Ma è anche terra nuda e bruciata. Muri calcinati di un biancore accecante, uomini ermetici dagli antichi costumi che il forestiero non comprende. Un mondo misterioso e splendido di una tragica ed aspra bellezza. (Voce narrante)

Altri progetti[modifica]