In nome della legge

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

In nome della legge

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

In nome della legge

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1948
Genere drammatico, poliziesco
Regia Pietro Germi
Soggetto Giuseppe Mangione
Sceneggiatura Tullio Pinelli, Pietro Germi, Federico Fellini
Produttore Luigi Rovere
Interpreti e personaggi

In nome della legge, film italiano del 1949 con Massimo Girotti, Jone Salinas e Camillo Mastrocinque, regia di Pietro Germi.

Incipit[modifica]

Questa terra, questa sconfinata solitudine schiacciata dal sole è la Sicilia. Che non è soltanto il ridente giardino di aranci, ulivi e fiori che voi conoscete o credete di conoscere. Ma è anche terra nuda e bruciata. Muri calcinati di un biancore accecante, uomini ermetici dagli antichi costumi che il forestiero non comprende. Un mondo misterioso e splendido di una tragica ed aspra bellezza. (Voce narrante)

Altri progetti[modifica]