Invisibilità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Illustrazione di Arthur Rackham per L'oro del Reno: Alberich indossa l'elmo magico Tarnhelm e diventa invisibile

Citazioni sull'invisibilità.

  • Cercai di pensare alle cose che un uomo considera desiderabili. Senza dubbio l'invisibilità dava la possibilità di ottenerle, ma rendeva anche impossibile goderne, una volta ottenute. L'ambizione, per esempio: quale piacere si trae dal trovarsi in un posto quando non si può far vedere che si è là? Che cosa conta l'amore di una donna, quando il suo nome deve essere per forza Dalila? Non mi piacciono la politica, i compromessi della fama, la filantropia o lo sport. Che cosa avrei fatto allora? Per questo, ero diventato un essere misterioso, imbacuccato, una caricatura fasciata e bendata di uomo. (H. G. Wells)
  • – Cercavi qualcosa?
    – Sì, il mio mantello dell'invisibilità così posso evitare conversazioni con dittatori senza anima come lei. Sfortunatamente è molto difficile da trovare perché, come suggerisce il suo nome, è invisibile. (Scrubs - Medici ai primi ferri)
  • Il ninja sa che l'invisibilità è una questione di pazienza e di agilità. (Batman Begins)
  • Invisibilità – Sii estremamente inafferrabile fino a perdere la forma, sii estremamente misterioso fino a soffocare ogni suono. Così facendo potrai decidere il destino del tuo avversario. (Civilization V)
  • Io credevo che l'invisibilità fosse una manna per il mio lavoro. Disgraziatamente è stata la mia rovina. Una volta invisibili, ce ne vuole per tornare indietro. (La leggenda degli uomini straordinari)
  • L'invisibilità, in fondo, serve solo in due casi. È utile per allontanarsi da un luogo o per avvicinarvisi. È particolarmente utile, quindi, per uccidere. Posso girare intorno a un uomo – qualunque arma quello tenga in mano – prendere la mira, colpirlo quando voglio, scostarmi a piacer mio e fuggire quando e come mi pare. (H. G. Wells)
  • L'invisibilità mi sembra il requisito primario dell'eleganza; perché l'eleganza finisce se si fa notare. (Jean Cocteau)
  • Qualcuno sussurra. Quando riesci a vedere l'invisibile non sei più la stessa di prima, ma va bene ugualmente se quella sono sempre io. (Ergo Proxy)

Altri progetti[modifica]