Visibile e invisibile

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni su visibile e invisibile.

  • Infatti il momentaneo, leggero peso della nostra tribolazione, ci procura una quantità smisurata ed eterna di gloria, perché noi non fissiamo lo sguardo sulle cose visibili, ma su quelle invisibili. Le cose visibili sono d'un momento, quelle invisibili sono eterne. (Paolo di Tarso, Seconda lettera ai Corinzi)
  • L'uomo d'oggi, anche quello che consulta veggenti e cartomanti, chiama degli spiriti ai tavolini che girano, partecipa a messe nere, riconosce una frontiera tra visibile e invisibile, naturale e soprannaturale. Non solo il visibile è per lui solo la traccia dell'invisibile, ma il soprannaturale, momento per momento, irrompe nella vita quotidiana: l'uomo medievale è circondato da continue «apparizioni». Non c'è linea divisoria, tanto meno barriera tra questo mondo e l'aldilà. (Jacques Le Goff)

Voci correlate[modifica]