Ipotalamo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Posizione dell'ipotalamo nell'essere umano

Citazioni sull'ipotalamo.

  • Anche dentro di te, nel profondo del tuo cervello, c'è un «Beatle primordiale». Sta nell'ipotalamo, quell'organo grande come una noce che regola la fame, la sete, il sesso e la rabbia. E se c'è una cosa di cui anche lui ha bisogno, è proprio un manager.
    Appena sei venuto al mondo, l'ipotalamo ha cominciato a manifestare le proprie richieste, ma all'epoca l'unica cosa che potevi fare era piangere e dimenare le braccia e le gambe.
    Il tuo «Brian Epstein», invece, si trova nello strato più esterno del cervello, nella corteccia. Sai che fa? Prende il tuo io indisciplinato e grezzo, con tutte le sue voglie, i suoi desideri e le sue ambizioni, e mette le cose in regola. Aiuta l'ipotalamo scatenato a pazientare quando il cibo sta arrivando, ti risolve i problemi e ti guida a ottenere ciò che vuoi in una maniera più raffinata del semplice puntare i piedi. (Neal Barnard)
  • Cosa succede quando ci innamoriamo? In risposta a determinati stimoli, il nostro ipotalamo rilascia una notevole quantità di endorfine. Sì, ma perché proprio quella donna o quell'uomo? C'è per caso un rilascio di feromoni senza odori che corrispondono a un segnale genetico complementare? Oppure riconosciamo le caratteristiche fisiche? (Mr. Nobody)
  • L'eccitazione emotiva inibisce l'attività razionale, l'ipotalamo blocca la corteccia. Per nessun'altra emozione questo vale in così larga misura come per l'odio etnico collettivo, che conosciamo anche troppo bene sotto forma di odio nazionalista. (Konrad Lorenz)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]