Ippocratida

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ippocratida (VI secolo a.C.), re di Sparta.

  • [Ad un ragazzo che era arrossito perché Ippocratida l'aveva visto in compagnia del suo amante] Bisogna cercare la compagnia di persone che non ti costringono ad arrossire, se qualcuno ti sorprende con loro.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Plutarco, Apophthegmata Laconica, 216 D; traduzione di Giuseppe Zanetto, Adelphi, 1996, ISBN 978-88-459-1208-5

Altri progetti[modifica]