Alessandria d'Egitto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Iskandaria)
Jump to navigation Jump to search
Carta topografica ottocentesca di Alessandria d'Egitto

Citazioni su Alessandria d'Egitto.

  • Alessandria finalmente! Alessandria goccia di rugiada. Esplosione di nubi bianche. Sei come un fiore in boccio bagnato da raggi irrorati dall'acqua del cielo. Cuore di ricordi impregnati di miele e di lacrime. (Naguib Mahfouz)
  • Alla scuola di Filone i dottori cristiani di Alessandria impararono a fare filosofia, e a elaborare una metafisica cristiana, creando una sintesi tra filosofia greca e il potenziale filosofico del cristianesimo. (Battista Mondin)
  • Il merito principale della scuola di Alessandria è di aver creato la scienza teologica, concedendo la cittadinanza cristiana alla filosofia e costruendo una solida metafisica cristiana. (Battista Mondin)
  • La culla della metafisica cristiana fu Alessandria d'Egitto. Quando nacque il cristianesimo questa città era il centro culturale più importante dell'impero romano, avendo preso il posto che precedentemente era stato di Atene. (Battista Mondin)
  • Un'altra meraviglia di Alessandria è la sbalorditiva colonna di marmo che si vede sin da fuori città, la cosiddetta 'amüd al-sawârï [la cosiddetta colonna «dei pilastri»], eretta in mezzo a un fitto palmeto dove spicca altissima tra gli alberi. Formata da un unico pezzo abilmente tagliato, poggia su basi in pietra di forma quadrata, simili a enormi pedane, e non si sa né come né chi ve l’abbia eretta. (Ibn Battuta)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]