Ivan IV di Russia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ivan IV di Russia noto anche come Ivan il Terribile (1530 – 1584), primo zar di Russia.

Citazioni su Ivan IV di Russia[modifica]

  • Fin dai primi anni di regno, Ivan dimostra uno spirito d'ordine e una volontà di dominio che sconcertano il suo seguito. Quel giovane privo di affetto e di orientamento nell'infanzia, istruito a caso da scrivani di palazzo, spinto da Macario verso il misticismo, come ha fatto a raggiungere – sin dall'ascesa al trono – una così alta coscienza del proprio ruolo di sovrano? Persino quanti ne criticano in segreto la violenza, il despotismo e la crudeltà sono costretti ad ammettere di trovarsi di fronte a un condottiero di popoli. Tremano per se stessi, ma non tremano più per la Russia. (Henri Troyat)
  • Il primo "zar di tutte le Russie", Ivan il Terribile, fu anche il primo a fare del terrore uno strumento politico; l'origine della polizia zarista e dell'odierno KGB può farsi risalire a lui. Ivan usò la propria polizia segreta per eliminare i rivali, specialmente fra la nobiltà russa. Egli si assicurò in maniera crudele ma efficace che costoro non gli avrebbero mai limitato il potere con una Magna Carta russa. (Richard Nixon)

Altri progetti[modifica]