Jean-Baptiste Chabot

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Jean-Baptiste Chabot (1860 – 1948), presbitero e accademico francese.

  • Di là Rabban Çauma ed i suoi compagni ritornarono a passare l'inverno a Genova, città d'Italia. Quando arrivarono, videro questo giardino, simile al paradiso, senza inverno rigido, senza estate troppo calda. Si trova qui del verde in ogni stagione e gli alberi non restano senza frutti.[1]

Note[modifica]

  1. Da Histoire du patriarche mar Jabalaha III et du moine Rabban Çauma traduite du siriaque, in Revue de l'Orient Latin, II, 1894, pp. 103-105, 111; citato in Giovanna Petti Balbi, Genova medievale vista dai contemporanei, Sagep Editrice, Genova, 1978, pp. 74-75

Altri progetti[modifica]