Vai al contenuto

Jean Seberg

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jean Seberg nel film Camorra (1972)

Jean Seberg (1938 – 1979), attrice statunitense.

Citazioni su Jean Seberg[modifica]

  • Prende forma nella mente il volto d'una bellezza che, per quanto americana, americanissima, nel mio ricordo aveva tratti nordici, scandinavi: capelli biondi tagliati corti, alla maschietto, un sottile nasino all'insù e le labbra morbide, carnose, promessa di sublimi felicità dei sensi e dello spirito. Remote vestigia dell'immaginario erotico degli anni Sessanta, quando le svedesi che scendevano sulle nostre spiagge generavano improbabili mitologie, alimentando l'equivoco che la loro libertà sessuale facesse il paio con il presunto fascino irresistibile del maschio latino, due essenze opposte e complementari come il caldo e il freddo, il sole e la luna, la tequila e il Cointreau. Niente di più falso e lontano dalla verità, perché una donna emancipata costituiva per i galletti di allora – come per quelli di oggi – una trappola mortale, il viatico quasi certo d'una clamorosa cilecca da ansia da prestazione. (Bruno Morchio)

Altri progetti[modifica]