Jorit

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Jorit Agoch)
Jump to navigation Jump to search

Jorit Ciro Cerullo, conosciuto semplicemente come Jorit (1990 – vivente), artista italiano.

Citazioni di Jorit[modifica]

  • Cosa rappresenta Jurij [Gagarin] per me? Jurij è l'incarnazione del progresso, che per me non è il mondo selvaggio del neoliberismo, ma la comunità regolata dalle istituzioni pubbliche. Quanti scienziati, filosofi, educatori e semplicemente esseri umani dotati di coscienza sociale ci saremmo persi senza la scuola e l'università pubblica? Come avrebbe mai potuto diventare un eroe nazionale il figlio di un falegname e di una contadina? Lo stato sociale non è assistenzialismo, non è carita, ma è la liberazione delle energie del mondo e la valorizzazione dell'essere umano. Per questo Jurij per me è molto più del primo uomo nello spazio, per me è un uomo del futuro che verrà.[1]
  • Nelle condizioni attuali, l'1% della popolazione possiede più dell'80% della ricchezza prodotta, mentre 4,5 miliardi di persone vivono in povertà e miseria. I lavoratori e lavoratrici del mondo devono rivendicare tutta la ricchezza che produciamo, in modo da porre fine all'ingiustizia e alle diseguaglianze.[2]
  • Pier Paolo [Pasolini] è un simbolo di lotta e di cultura, Pier Paolo è portatore di valori profondi; il senso di giustizia, di riscatto, di comunità e di aspirazione rivoluzionaria. Nel mondo di oggi omologato alla triste religione del consumismo le sue parole sono ancora più importanti.[3]
  • Sankara è una figura rivoluzionaria, ha cercato di risolvere il problema delle emigrazioni migliorando le condizioni del suo popolo, ribadiva l'importanza delle radici e della creazione di un modello di sviluppo contro lo sfruttamento. Ha cercato di dare risposte mettendo in pratica gli ideali di umanità e uguaglianza.[4]
  • Thomas Sankara fu ucciso perché osò lottare e in parte vinse il potere del neocolonialismo. Thomas è stato ucciso ma il suo esempio ha prodotto una generazione di rivoluzionari che lotteranno ancora più forte, fino alla vittoria, per avere una società fondata sull'umanità.[5]

Note[modifica]

  1. Disponibile su Jurij, Facebook.com, 21 agosto 2019.
  2. Disponibile su Il Primo Maggio 2017, Facebook.com, 1° maggio 2019.
  3. Disponibile su Pier Paolo, Facebook.com, 19 gennaio 2019.
  4. Citato in Jorit: "Ecco il mio murale dedicato al piccolo migrante con la pagella", Repubblica.it, 23 aprile 2019.
  5. Disponibile su Thomas & Kukaa, Facebook.com, 20 aprile 2019.

Altri progetti[modifica]