Karl Reinhardt (filologo)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Karl Ludwig Reinhardt (1886 – 1958), filologo tedesco.

  • È proprio della consapevolezza filologica, di aver parte in fenomeni che la trascendono.[1]

Note[modifica]

  1. 1948; citato in Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, Adelphi, Milano, 2009, § 308.

Altri progetti[modifica]