Karl Viktorovič Pauker

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Karl Viktorovič Pauker (1893 – 1937), militare sovietico, agente della Čeka e dell'NKVD.

Citazioni su Karl Viktorovič Pauker[modifica]

  • [A una festa di alti funzionari dell'NKVD alla fine del 1936] Dopo aver bevuto parecchio, K.V. Pauker, che essendo capo del dipartimento operativo dell'NKVD, aveva presenziato all'esecuzione di Zinov'ev, rappresentò la scena in versione comica. Recitando egli stesso la parte di Zinov'ev, fu trascinato dentro da altri due ufficiali. Stava appeso alle loro braccia e gemeva: «La prego compagno, per amor di Dio, chiami Iosif Vissarionovič». Stalin rise di cuore, e quando Pauker rifece la scena, aggiungendo di sua iniziativa «Ascolta, Israele, il nostro Dio è l'unico Dio», Stalin rideva al punto che dovette far segno a Pauker di smettere. (Robert Conquest)

Altri progetti[modifica]