Karl Weierstrass

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Karl Weierstraß

Karl Theodor Wilhelm Weierstrass (1815 – 1897), matematico tedesco.

Citazioni di Karl Weierstrass[modifica]

  • Un matematico che non abbia un po' del poeta non può essere un perfetto matematico.
Es ist wahr, ein Mathematiker, der nicht etwas Poet ist, wird nimmer ein vollkommener Mathematiker sein.[1]

Citazioni su Karl Weierstrass[modifica]

  • Iniziò tardi la sua carriera accademica; questa fu tuttavia lunga e gloriosa poiché dal 1860 circa fino alla sua morte (1897) Weierstrass fu il grande professore della scuola di Berlino, cui si guardava come a insigne luminare da tutte le parti del mondo. Ebbe molti valentissimi discepoli (Schwarz, Mittag-Leffler, Giorgio Cantor ecc.); le sue idee fecero epoca nell'evoluzione del pensiero matematico. Egli fu il tipico rappresentante dell'analista puro, intransigente, che non ricorre mai, per giustificare le proprie teorie, all'intuizione spaziale o all'osservazione dei fatti, ma unicamente al rigore del metodo usato. (Ludovico Geymonat)

Note[modifica]

  1. Da una lettera a a Sofia Kovalevskaya del 27 agosto 1883, citata da Gösta Mittag-Leffler, Compte rendu du deuxième Congrès international des mathematiciens tenu à Paris du 6 au 12 août 1900, Gauthier-Villars, 1902, p. 149.

Altri progetti[modifica]