Knockout - Resa dei conti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Knockout - Resa dei conti

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Haywire

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America, Irlanda
Anno 2011
Genere thriller poliziesco, film di spionaggio, girls with guns, film di arti marziali, film poliziesco, flashback film, film del mistero, film d'azione
Regia Steven Soderbergh
Sceneggiatura Lem Dobbs
Produttore Gregory Jacobs
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Knockout – Resa dei conti, film del 2011 con Gina Carano, regia di Steven Soderbergh.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Mi piace l'idea che sia io a fare il mio lavoro... più dell'idea che lo faccia qualcun altro al posto mio. (Mallory)
  • Non dovresti pensare a lei come una donna, sarebbe un errore. (Kenneth) [a Paul, parlando di Mallory]
  • Non so nemmeno come si faccia. Non indosserò il vestito da sera, fallo indossare a Paul. (Mallory) [a Kenneth]

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Paul: "Dò per scontato che le motivazioni di tutti siano strettamente professionali.
    Kenneth; Paul, il motivo sono i soldi... sempre e solo i soldi.
  • Mallory: "Non mi resta che lavorare per il governo.
    Coblenz: Stipendio più basso, da cui detrarre le tasse ma... ti riprendi la tua buona reputazione.

Altri progetti[modifica]